Cosa fa di una città una smart city?

Pubblicato il Pubblicato in Notizie Autobus

Da uno studio di Pike Research dal titolo “Smart City Tracker” emerge un dato interessante: oltre il 50% delle progettualità Smart City a livello globale sono dedicate al trasporto intelligente e alla mobilità sostenibile in ambito urbano.

(leggi l’articolo originale su La Stampa)

Il Documento di Pike Research illustra 130 progetti a livello mondiale, di cui più del 90% indirizzati su tematiche relative a Smart Energy, Smart Transportation e Smart Government. L’esigua parte residuale a Smart Buildings e Smart Water. Ma come sottolineato è la Smart Transportation il soggetto dominante.

Questa predominanza può in parte spiegarsi in quanto l’Urban mobility è un ambito estremamente vasto, che va dalla qualità dell’aria agli spazi dedicati al traffico veicolare, dai sistemi di info-mobilità alla gestione dei flussi di traffico, dalla logistica urbana agli interporti, dall’offerta di mezzi di trasporto alternativi agli hub di interscambio, passando per la rete di approvvigionamento e distribuzione dell’energia.

“La mobilità urbana sta diventando una questione cardine che lega insieme le tematiche del risparmio energetico, della sostenibilità, dell’innovazione e della tecnologia”, spiega il direttore della ricerca Eric Woods. “L’elaborazione di una strategia di mobilità sostenibile per le moderne città, economicamente efficiente, condivisibile e accettabile dai cittadini, è in cima alla lista delle priorità di molti smart city planners”.

Un mercato quello del trasporto intelligente che, sempre secondo Pike Research, dal 2020 varrà oltre 20 miliardi di dollari l’anno. A spartirsi tale fetta di mercato saranno quelle aziende che avranno saputo coniugare innovazione, riduzione dei consumi energetici, soluzioni e servizi avanzati ai cittadini, oltre a proporre un modello di trasporto sia pubblico che privato più sostenibile, sotto ogni aspetto.

smart city

Vuoi trasformare il tuo comune in una smart city?

Richiedi subito QuandoPassa nel tuo comune!

Mandaci una mail tramite il form contatti e ti spiegheremo come fare.